La teoria dei calzini

Pare che il caos che regola l’universo abbia uno strano senso dell’umorismo e si diverta a dividere quel che nasce accoppiato. Non c’è bisogno di scomodare la fisica per capirlo, basta osservare quello che accade intorno a noi. Prendiamo i guanti. Sì, quelli belli di vera finta pelle che ci sono costati una piccola fortuna. Poi un giorno scendi dall’auto, ti infili le mani in tasca per prenderli e ne trovi uno solo. E l’altro dov’è finito? Riapri l’auto, cerchi sotto al sedile, sposti il tappetino, sei quasi tentato di guardare nel vano motore. Del guanto non c’è traccia. La stessa cosa quando fai il bucato: quel che entra nella lavatrice accoppiato ne esce rigorosamente single. In un’orgia di slip, reggipetto e asciugamani, complici un ciclo economico e una centrifuga sbarazzina, le coppie scoppiano e non sempre è possibile rimetterle insieme. Guardi il cestello vuoto e azzardi strane teorie per spiegare la misteriosa scomparsa di una calzetta a righe bianche e rosse. Il suo compagno gocciola solo soletto sullo stendibiancheria. Aspetterà il ritorno dell’altro chiuso nel cassetto e si consolerà sniffando un po’ di lavanda messa lì a profumare.
Da quando non ho più il mio piccolo blog mi sento il calzino perso  nei meandri di una lavatrice famelica. E il Panzone, anche se non lo ammetterà mai, si è un po’ stufato dell’odore di lavanda. Quindi fuori i calzini dall’armadio, è arrivato il momento di ricominciare. 
“Questo paragone con i calzini non mi esalta particolarmente, preferivo il guanto.” protesta lui.
“Pazienza, non posso mica accontentare tutti.”

Annunci

4 comments so far

  1. domenico on

    simpatica riflessione

  2. giraffa on

    Dopo varie esperienze di calzini spariti nel nulla, sono arrivata alla conclusione che, in ogni casa, esiste un buco nero dei calzini..nel mio caso, purtroppo, ha ingoiato anche qualche orecchino!

    • nerdina on

      Il buco nero di casa mia ingoia anche i guanti 😦


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: